-->

13 January 2006

Economia ?

Bestia, le cose che si imparano. Su LeGuerreCivili un commento di Ventinovesettembre (quello dell'Economia austriaca for dummies ;) :

"Berlusconi deve aver studiato economia sul Samuelson: in una vecchia edizione del libro, per confutare le tesi di Hayek su "The Road to Serfdom", aveva elencato il nazismo tra i sistemi sociali liberisti.

In realtà, la zwangwirtschaft (economia coatta) nazista era una versione della gemeinwirtschaft (socialismo) con tutela formale della proprietà privata: ma gli imprenditori (betriebsfuhrer: direttori funzionali) dovevano obbedire ai pianificatori centrali (del reichsfuhrerwirtschaftministerium o qualcosa del genere). Quindi era socialismo sotto mentite spoglie."


Samuelson era anche quello che ha detto "the Soviet economy is proof that, contrary to what many skeptics had earlier believed, a socialist command economy can function and even thrive". Ha ha. (Anche se nelle edizioni recenti del suo libro, ha un po' downtuned, come discusso qui in dettaglio.)

E' anche un premio Nobel, se ricordo bene, il che non aumenta la mia stima del premio Nobel. Lo avevo preso in biblioteca ad un certo punto per darci un occhiata e cercare di capire qualcosa di "tecnico" (da fisico, non posso esimermi) dell'economia, ma senza molto successo. La prima cosa che mi capito' di leggere, ricordo vagamente, era tipo che il punto centrale di tutta l'economia e' che il salariato viene salariato per consumare e cosi' aumentare il capitale del capitalista. But then again, ai tempi avevo una bimba piccola e dormivo poco, e forse non ho capito bene.

Come si intuisce, suggerimenti di lettura migliori e aggiornati sono most welcome ;) .

Links to this post:

Create a Link

<< Home