-->

13 January 2006

Uomini dell'anno - 2 (alias: ci si attacca a tutto)

La mia amica speciale mi segnala a commento del mio post sugli Uomini dell'anno :

e cipri' e maresco come uomini dell'anno 2006 (vedi repubblica.it di oggi, 12/01/2006) ...

OK, ci si attacca a tutto... Ma in effetti, con mia sorpresa, "i registi palermitani di Cinico tv bocciano Viva Zapatero! di Sabina Guzzanti e ridimensionano senza mezzi termini un certo vittimismo, sostenendo che eroi e martiri sono da cercare altrove". Siamo d'accordo: anche se su quale "altrove" ci sarebbe probabilmente da discutere ;).

D'accordo anche sul fatto che "dal punto di vista mediatico hanno presentato Santoro o Guzzanti, persone benestanti con un potere visibile che corrono pochi rischi, come se fossero dei martiri".
Non condivido affatto, invece, che "[...] Enzo Biagi [sia] stato un caso vergognoso": come se il grande vecchio fosse un povero e negletto, invece che uno che scrive in prima sul Corriere e che molte reti in Italia pagherebbero una cifra arbitraria. O magari, posso essere d'accordo anche su questo: scegliendo opportuni aspetti del "caso Biagi" (il 2001, oppure cose piu' recenti).

Links to this post:

Create a Link

<< Home