-->

06 November 2006

Il simbolo paghi

Anche se spesso mi prudono le mani, in generale sono contro la pena di morte. Saddam, pero', lo vedo male. Non solo e non tanto per le sue ovvie colpe, per cui qualunque tribunale non avrebbe che potuto comminare la pena capitale, ma per il valore simbolico della sentenza.

Di certo una impallinatura alla Ceausescu sarebbe stata piu' semplice per tutti; ma si e' voluto - e io lo preferisco - fare tutto per bene, con un tribunale nazionale invece di uno internazionale di occupazione. E ora la cosa e' piu' sottile e ha una conclusione obbligata.

La conversione in ergastolo significherebbe for the umphteenth time agli occhi del mondo arabo (sia dove Saddam e' odiato sia dove e' amato, e in ogni caso e a maggior ragione la' dove la sentenza e' considerata pilotata dall'occidente stesso) che l'occidente e' una manica di mezze seghe buoniste. Se arrivassero "loro" a Roma decapiterebbero il rais di turno in mezza giornata - alla faccia dei prevedibili distinguo dell'imbelle e ridicola UE.

Links to this post:

Create a Link

<< Home