-->

18 November 2006

Tournante all'ombra di Melissa P.

Aeroporto, again, con un po' di tempo da spendere. Repubblica, 18/11, p.26. Stupri di gruppo filmati e messi su internet. I tizi sono tutti 13-17enni. Tutti indagati per violenza sessuale e diffusione di materiale pedopornografico.

Ben gli sta, intanto. Preferisco non spendere parole ripetitive per questi animali. Noto solo che se io fossi stato coinvolto in una cosa simile da ragazzo, probabilmente non mi sarebbero rimasti gli occhi per piangere ne' le mani per asciugarmeli.

Detto cio', consideriamo come si e' svolta la cosa. La vittima, tredicenne, ha accettato di farsi filmare con/da un 'fidanzatino' (alla faccia del fidanzatino); la voce ha girato, l'hanno ricattata, e lei per paura e/o vergogna e' rimasta coinvolta in una edizione italica della tournante alla maniera dei 'giovani' delle banlieues parigine. Non mi inoltro in una disamina dei prevalenti caratteri etnici e religiosi di quei 'giovani': fatelo voi, il risultato e' predicibile. A nostra onta i coinvolti in questa vicenda sembrano italioti e basta. Ma e' lo stesso meccanismo e la stessa logica mentale (absit iniuria, se definisco logica mentale il funzionamento di questi cervelli da primate).

Di nuovo, evito di dire cosa farei a questi tizi (e il discorso che faccio qualche riga sotto vale anche per loro), e vengo al punto che mi preoccupa : c'e' piu' di qualcosa che non va nella famiglia, e verosimilmente nella testa, di una ragazzina di 13 anni che
a) si fa filmare dal fidanzat"ino" mentre fanno sesso (il quale sesso, a 13 anni e verosimilmente anche prima, meriterebbe qualche consideratione a se' stante);
b) non denuncia il ricatto da subito, mettendosi di fatto in una situazione di "stupro di scambio", invece di accettare la vergogna della pubblicazione di un singolo video privato - vergogna che di fatto dovrebbe ricadere sul bastardo che lo pubblica;
c) tiene (Repubblica dixit) sul comodino l'opus "100 colpi di spazzola" di Melissa P.

Unico motivo di conforto: la cosa e' venuta fuori perche' la madre di uno di questi bei campioni ha visto il video sul telefonino, e ha chiamato la polizia. Conforto parziale, perche' l'ha fatto a sua (di lui) insaputa. Fossi stato al suo (di lei) posto, sarebbe stato "a sua insaputa" per sopraggiunta perdita dei sensi.

Links to this post:

Create a Link

<< Home