-->

19 November 2006

Watch your own (ass)

Il Tribunale di Milano ha iniziato a perseguire amministrativamente e pecuniariamente i genitori di minorenni violentatori, teppisti, e chi ne piu' ne ha eccetera, in quanto sarebbero le carenze educative a causare i guasti che emergono, e non da ora, nel mondo dei teenager.

Da un lato e' una vera e propria infamia tipicamente statista - come se non esistessero le immense responsabilita' dello stato nei confronti dei giovani, attraverso una scuola lasciata andare alla deriva, e la tolleranza di comportamenti devianti o "centro-socialisti", senza parlare delle regolamentazioni televisive e sulla droga.

Da un altro lato, senza volerlo, hanno fatto una cosa furbissima, quasi alla Friedman. La gente risponde agli incentivi - e ai disincentivi. Toccare il portafogli dei genitori vuol dire toccare quello dei figli, sia in termini di (troppa) ricchezza (lo sapete quanto costano i videofonini e gli scooter, no ?) sia di (troppa) "liberta'", ambedue malamente usate. Secondo me, rischia di funzionare.

Links to this post:

Create a Link

<< Home