-->

15 December 2006

How insensitive

Oggi, per la serie "Insensibilita' multiculturale", parliamo di presepe e canti natalizi religiosi. Contrariamente ad alcune maestre elementari del Bolzanino e ai sensibili musulmani d'Italia, io adoro le canzoni natalizie, specialmente se religiose. Per esempio, qui and qui (che palle sti mp3, ci sono solo campioni).

Il presepio, o presepe, poi, mi piace da morire, come si vede dalla foto. Che e' un particolare del presepe 2005 nella Chiesa dell'Annunziata a Frosinone, di cui trovate tutte le foto dal 1985 a oggi on line qui.

Non finisce qui. Arrivo a dire, orrore !, che il Natale e' una festa religiosa. Potrei perfino implicare che i regali ai bambini li porta Gesu' Bambino e non Babbo Natale. Tremate : do' per scontata la preminenza dell'aspetto cristiano del Natale. Ma posso essere ancor piu' politicamente scorretto, diventare nordico e pagano, e dire che -dato che in Medio Oriente di abeti ce ne sono pochini- mi piace anche l'albero di Natale.

Alla faccia di chi ci vuole male, buon Natale.

Links to this post:

Create a Link

<< Home