-->

13 January 2008

Moratoria-3

Riporto quasi verbatim un commento forse utile lasciato da Grendel. Forse non ci sono soluzioni al problema, ma certo aiuta porlo nel modo piu' chiaro possibile.

----

Grendel, con

Vite umane? Con quale certezza?
Continui a dare per scontato ciò che è
solo fede e superstizione.


dici, perdonami, una bestialita' patente. Un feto, p.es., di 60 giorni e' assolutamente vivo. Questa e' una verita' di fatto, non un articolo di fede. Chi la nega, evidentemente non ha mai visto una ecografia.

Si puo' sostenere, e molti lo fanno - a mio avviso pelosamente-, che questo essere vivente non e' umano. In realta' un feto di 3-5 mesi e' meno umano di un neonato tanto quanto un bimbo di 1 mese (che nessuno ucciderebbe, spero) rispetto a uno di 1 anno. E' risaputo che i neonati a termine sono prematuri fisiologici: cioe' dovrebbero (se lo spazio lo permettesse) restare in gestazione per almeno un altro paio di mesi.

La L.194/78 prevede che un feto di 90 giorni (art.4) e oltre (art.6) possa essere abortito, cioe' ne permette tecnicamente l'uccisione. Subordinandone la legalizzazione alla situazione di rischio della donna, traduce la questione appunto in quella di priorita' dei diritti della donna e del concepito.

Links to this post:

Create a Link

<< Home