-->

13 January 2008

Moratoria

Bravissimo Ferrara, bravo il Foglio. Ma servono poche parole per chi e' un essere umano. Rubo dal mio sanctum segreto solo queste, non mie:

[...] saltava [...], forse meglio dire nuotava, come un pazzo.... si vedevano le manine.... e il naso... e le gambe... e i piedini .... il tutto per 5 cm di lunghezza !!! [...] Eravamo li', occhi lucidini, tutti stupefatti. Non dimentichero' mai questo momento.

Il giovane in questione era questo - eta' gestazionale effettiva 65 giorni.



Prego confrontare con l'Art.4, L.194/78: "...entro i primi novanta giorni, la donna che accusi circostanze per le quali la prosecuzione della gravidanza, il parto o la maternità comporterebbero un serio pericolo per la sua salute fisica o psichica, in relazione o al suo stato di salute, o alle sue condizioni economiche, o sociali o familiari, o alle circostanze in cui è avvenuto il concepimento, o a previsioni di anomalie o malformazioni del concepito, si rivolge....". (Corsivi miei: la traduzione in linguaggio corrente e' all'ingrosso "a sua discrezione". Faccio ammenda dell'aborto terapeutico - ah ah ah - di cui all'Art.6 della suddetta legge. Potrebbe dircene qualcosa il bimbino di Firenze nato vivo, purtroppo per poco, da un aborto - alias parto indotto - alla ventiquattresima settimana, deciso per una errata diagnosi di una malformazione inesistente.)

Se preferite una visione piu' distaccata, le parole definitive sono gia' state dette 27 anni fa: le trovate, per esempio, qui. Io le sottoscrivo.

Links to this post:

Create a Link

<< Home