-->

13 March 2011

Banalità

Finora l' "incidente" nucleare in Giappone è del tutto marginale (molto meno di Three Mile Island). Tutti i sistemi di sicurezza hanno funzionato, il reattore è spento, e l'esplosione è avvenuta in un sistema di raffreddamento laterale quando i motori che lo alimentavano sono morti. Nonostante gli (in)utili idioti europei.

[Sul sito del Corrierino c'è questa splendida e inconcludente torta allarmista, mentre l'articolo sul Corriere di carta con domande e risposte (meglio di niente) a e di Marco Ricotti, che spiega abbastanza bene il perche` di quel che dicevo sopra, ovviamente è missing in action.

In tv, una tipa intervistata a Narita (aeroporto di Tokio) dice che preferisce ripartire quanto prima per...la Francia. Dove mica hanno centrali nucleari, eh, Dio ne scampi.

Trascuro per carità di decoro l'asse terrestre spostato di 10 cm. Piu` i 10 dell'Aquila, piu` i 10 di Christchurch in Nuova Zelanda, stiamo ormai in campagna. Ma spostato dove ? In basso, in alto, di lato ? Rispetto a cosa ?

Una cosa divertente del diventare vecchi e' risentire -più spesso di quanto si vorrebbe, d'accordo- le idiozie gia' sentite, e riderne.]

Links to this post:

Create a Link

<< Home